Smart Form SMS

I PERCORSI della FORMAZIONE MANAGERIALE "L'INTELLIGENZA EMOTIVA"

 

OBIETTIVI

  • Scoprire la componente emotiva della propria intelligenza
  • Rinforzare la componente emotiva personale
  • Riflettere sull'utilizzo sociale dell'intelligenza emotiva: modalità e tecniche
  • Come e quando utilizzare la leadership emotiva

 

PROGRAMMA
 
STEP 1:  Dall’intelligenza emotiva alla competenza emotiva personale: qualità personali e conoscenze
  • L’errore di Cartesio
  • Che cos’è l’intelligenza emotiva
  • Dall’intelligenza emotiva alla competenza emotiva
  • La competenza emotiva personale:

- consapevolezza di sé

- padronanza di sé

- automotivazione

 

STEP 2: L’intelligenza emotiva e i rapporti interpersonali: la competenza emotiva sociale

  • Riconoscere le emozioni degli altri: l’empatia 

          - Comprendere gli interessi e i sentimenti altrui

      - Saper ascoltare per capire le esigenze, anticiparle, cercare di soddisfarle: l’altro come proprio “cliente”

  • Gestire le relazioni con competenza emotiva

         - Comunicazione: invio di messaggi chiari e convincenti

        - Costruzione di legami: capacità di favorire e alimentare relazioni utili

       -Collaborazione e cooperazione: capacità di lavorare con altri verso obiettivi comuni

 

STEP 3: Il manager risonante - Leadership e sviluppo del team

 

  • Le competenze della leadership nell'intelligenza emotiva
  • La leadership risonante e gli stili dissonanti
  • Applicare laleadership emotiva:come migliorare le proprie performance manageriali con il proprio team di lavoro
  • Il Piano Personale di Miglioramento: obiettivi e azioni per sviluppare la propria managerialità

 

 

3 moduli di mezza giornata l'uno, da svolgersi preferibilmente di seguito